Benvado Beatrice capra camoscio pelle lavagna nero n°5,5 38 1/2

B01LZ5WIMA

Benvado Beatrice capra camoscio pelle lavagna nero n°5,5 (38 1/2)

Benvado Beatrice capra camoscio pelle lavagna nero n°5,5 (38 1/2)
  • Materiale esterno: Pelle
  • Fodera: Pelle
  • Materiale suola: Gomma
  • Chiusura: Senza chiusura
  • Altezza tacco: 1 cm
  • Composizione materiale: pelle e gomma
  • Larghezza scarpa: Normale
Benvado Beatrice capra camoscio pelle lavagna nero n°5,5 (38 1/2)
CROWN Ballerine Donna 36 EU Blu Tessuto Pelle
Intervento del presidente 05/02/2018

Annuale riunione in Farnesina tra i vertici del mondo della ricerca, delle università, delle imprese innovative e delle start up e gli Addetti scientifici. Al meeting ha partecipato anche il presidente del Cnr, Massimo Inguscio, che ha focalizzato il suo intervento su: cluster tra pubblico e privato, il ruolo dell'Europa e le filiere dalla scienza di base all’applicazione industriale e alla creazione di ricchezza

News 05/02/2018

Dopo il successo dello scorso anno, l'Istituto Nanoscienze (Nano-Cnr) di Modena apre nuovamente le sue porte agli studenti delle scuole superiori che intraprenderanno un viaggio alla scoperta delle nanoscienze e della ricerca avanzata

News 03/02/2018

Dall'esperienza decennale di attività del laboratorio geoSDI del Cnr nasce il progetto 'Comune Sicuro', che ha l’obiettivo di voler offrire a tutti i comuni l’opportunità di poter redarre e gestire un 'Piano di Protezione Civile'. L’idea cardine è rendere utilizzabile una piattaforma nel cloud per un perfetto scambio di dati ed informazioni

Comunicato stampa 02/02/2018

Uno studio coordinato dall’Istituto di ricerca genetica e biomedica del Cnr e pubblicato su Nucleic Acids Research ha identificato una nuova funzione dell’enzima separasi, cioè un meccanismo molecolare che regola la velocità di replicazione del Dna, preservando la stabilità del genoma. Lo studio potrebbe contribuire alla ricerca sul cancro

Comunicato stampa 01/02/2018

Il protocollo firmato dalla ministra dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, Valeria Fedeli e dal presidente del Consiglio nazionale delle ricerche, Massimo Inguscio, conferma l’impegno di collaborazione che nel triennio 2014-2017 ha interessato già quasi 10 mila studenti, oltre 100 sedi territoriali di istituti di ricerca Cnr e 550 istituzioni scolastiche, con attività informatiche, di laboratori e ricerca, web e social e di divulgazione. Vedi anche i servizi di Nike Sock Dart Kjcrd 819686600 Colore Rosso Taglia 460
, Spirale Sascha, Stivaletti Uomo Blu Blau blau 69
 e RTRY Scarpe Donna Pu Primavera Cadono Comfort Novità Moda Stivali Stivali Tacco A Cuneo Peep Toe MidCalf Stivali Fibbia Per Ufficio Casual Amp; Carriera US75 / EU38 / UK55 / CN38

News 02/02/2018

Ricercatori ed esperti si sono confrontati a Firenze sui diversi aspetti collegati ai rischi climatici: dagli eventi estremi alla siccità, fino alle migrazioni. L'evento era organizzato dall'Accademia dei Georgofili in collaborazione con Ibimet-Cnr e Consorzio Lamma

Speciale 2017/2018

Nel diario di viaggio, impressioni e racconti di Angelo Domesi e dei ricercatori impegnati nella XXXIII Spedizione antartica del Programma nazionale di ricerche in Antartide, che permette di svolgere studi su atmosfera e clima, scienze della Terra, evoluzione e adattamento degli organismi antartici, biodiversità e molto altro

Area Istituzionale

L’Ufficio Supporto alla programmazione operativa (Uspo) del Consiglio nazionale delle ricerche fornisce assistenza per la presentazione di domande di finanziamento a valere sui bandi di ricerca nazionali e internazionali.

Nell'ambito dei Programmi di Ricerca di Interesse Nazionale del Miur, la cui scadenza è fissata al prossimo 29 marzo, l’Ufficio sostiene la sottomissione delle proposte attraverso il confronto diretto tra la rete scientifica e il personale interno all’ufficio

Video gennaio 2018

A 'Linea Verde' la ricercatrice Fantina Madrigardo, dell’Istituto di scienze marine del Cnr, ha spiegato le attività di ricerca volte a 'scoprire' il fondo della Laguna di Venezia e la sua evoluzione nel tempo

Rassegna stampa 31/01/2018

Nei laboratori dell'Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti del Cnr di Pozzuoli un nuovo filone di studio: la Optobiologia. Tale disciplina di ricerca prevede  l'associazione delle funzioni tecnologiche alla materia biologica ed in particolare alle cellule

Non ci sono altri risultati
Informativa Atlas Stivali di sicurezza Duo Soft 905 in weite 10 secondo la norma EN ISO 20345 S3 SRC hi1 HRO di Nero
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.